Fusilli con crema di cime di rapa e alici

fusilli con crema di cime di rapa e alici sono un primo dal sapore intenso e deciso, adatto ai buongustai che amano i sapori forti. Una ricetta semplicissima e veloce da fare, la pulizia delle alici vi porterà via un po’ di tempo, ma se siete dei veri e propri pigroni potreste prenderle già pulite. Per accompagnare questo primo ci vuole un secondo delicato, fresco e leggero costituito sempre da alici come le mie alici alla pizzaiola per esempio.

Ingredienti

Per 2 persone

  • 150 g di fusilli
  • 100 g di alici fresche
  • 1/2 kg di cime di rapa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
  • 20 g di mollica
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  • Per pulire le alici è necessario eliminare la testa e le interiora, incidendo il dorso con un coltello. Apritele a libro ed estraete la lisca, eliminando in questo modo anche la coda. Sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente e tamponatele con un panno.
  • Pulite e lavate le cime di rapa.
  • Lessate in acqua salata per 15/20 min. Scolate e tenete da parte l’acqua di cottura.
  • Frullate le cime di rapa con un cucchiaino di formaggio grattugiato.
  • In una padella mettere l’olio, l’aglio e le alici. Insaporite con sale e pepe. Se occorre anche un mestolo di acqua delle cime di rapa. Cuocere per 10 min.
  • Cuocere i fusilli nell’acqua di cottura delle cime di rapa.
  • Nel frattempo gratinate in forno con il grill la mollica del pane spezzettata fino a doratura.
  • Scolare i fusilli, saltare in padella con alici e crema di cime di rapa.
  • Impiattate e aggiungete la mollica
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...