Alici marinate cotte

Da un po’ di anni sappiamo tutti che non è consigliato mangiare la alici crude, il loro problema è legato all’Anisakis un parassita che attacca l’intestino. Come risolvere il problema? Basterebbe congelare il pesce a temperature molto basse ( -20° ), ma se proprio non volete rischiare basta adottare il metono di questa ricetta, cuocere appena le alici in acqua bollente e poi marinarle. Non rinunciate alle alici, un pesce molto salutare ricco di omega 3 che abbassano i trigliceridi ed i valori del colesterolo LDL (cattivo). Potete accompagnare questo fantastico secondo con un buon primo che sia privo di proteine o che contenga alici.

Ingredienti

Per 2 persone

  • 350 g di alici fresche
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • Un limone
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Procedimento

  • Per pulire le alici è necessario eliminare la testa e le interiora, incidendo il dorso con un coltello. Apritele a libro ed estraete la lisca, eliminando in questo modo anche la coda. Sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente e tamponatele con un panno.
  • Cuocere le alici nell’acqua in ebollizione, appena riprendono a formarsi le prime bollicine, toglierle immediatamente dall’acqua.
  • Asciugatele con un panno di carta.
  • Mettetele in una pirofila e condite con olio, succo di limone, sale, pepe e prezzemolo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...