Polpette di quinoa e lenticchie

Le polpette di quinoa e lenticchie sono un ottima alternativa vegana alle classiche polpette. La quinoa, un alimento privo di glutine, è ricco di proteine ed è particolarmente energizzante, associata con gli spinaci diventa una vera è propria fonte di energie.

Ingredienti 

Per 2 persone (25 polpette circa)

  • 120 g di quinoa
  • 160 g di lenticchie
  • 40 g di pangrattato
  • 1 costa di sedano
  • 3 foglie di alloro
  • 10 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaino d’olio d’oliva

Procedimento

  • Lasciare a bagno le lenticchie per 30 min.
  • Cuocere le lenticchie in acqua con alloro, sedano, aglio e pomodorini tagliati a fiamma bassa per 2 ore con coperchio. Salate.
  • Nel frattempo, in un piccolo tegame versate la quinoa ben sciacquata sotto acqua fredda e scolata, ricopritela del doppio del suo volume con dell’acqua e fatela cuocere per 15 min a fuoco lento e coperta, senza girare. Toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare.
  • Prendete le lenticchie, eliminate l’aglio, il sedano e l’alloro e lasciatele scolare in un colino per eliminare l’acqua in eccesso. Dopo di che frullatele in un mixer
  • In una ciotola capiente versare la purea di lenticchie, la quinoa, il pangrattato, il prezzemolo, sale e pepe. Mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti, se il composto è ancora liquido aggiungete dell’altro pangrattato. Formare le polpette.
  • Prendere una teglia, foderarla con carta forno, oliare e disporre le polpette. Cuocere a forno statico a 180° per 20/25 min.
  • Servite con dell’insalata.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...